L’inutilità di porre sempre le stesse domande dopo un tradimento

Nel momento in cui il tradimento si presenta come problema nella coppia e il tuo compagno/a ti comunica la decisione di voler prendere le distanze e di lasciarti, attenzione ad una domanda che spesso può essere spontanea ma sicuramente poco utile in una situazione del genere: “Perché’?”. In quel momento la sua risposta sarà sicuramente molto confusa e spesso non avrà una risposta da dare. Il continuare a chiedere delle spiegazioni in un momento delicato come quello della Rivelazione, non è utile se il tuo intento è quello di recuperare la vostra relazione e creare il giusto equilibrio durante questo momento di crisi nella coppia.

La persona che ti sta facendo la sua Rivelazione di un tradimento è sicuramente in uno stato di confusione, spesso è incapace di razionalizzare sufficientemente ciò che l’ha spinto ad avere un atteggiamento del genere; anche se riuscisse a darti una risposta, sicuramente quest’ultima solleverebbe delle questioni che sarebbero poco utili per ristabilire un clima risolutivo. Una domanda del tipo “ Perché?” e in genere tutte le domande che hanno lo scopo di avere una spiegazione in quel momento, potrebbero stancare molto la persona che ti sta facendo la Rivelazione e la metterebbero nella condizione di volersi allontanare ancora di più.

In questi casi l’atteggiamento migliore che puoi avere prevede delle azioni che non sono spesso semplici al momento, ma possono essere sicuramente utili se quello che vuoi davvero è far in modo che la persona che ami rimanga al tuo fianco, piuttosto che limitarti ad un semplice sfogo di emozioni negative.

  • Stop con le domande “Perché?” La prima cosa che puoi fare è dire stop alle domande fatte con l’intenzione di avere una spiegazione ora; dici stop ai tuoi perché e alla tua curiosità di sapere tutto e subito in quel momento. Avrai tempo per soddisfare la tua voglia di sapere; avrai tempo per avere delle spiegazioni.
  • Sii Rispettoso. Una seconda azione che può essere davvero preziosa per te e avere i suoi frutti positivi è conservare una forma di rispetto verso la persona che ti sta facendo la sua Rivelazione di tradimento e ti sta chiedendo una pausa; non è semplice lo so, ma in quel momento il tuo pensiero deve focalizzarsi sul fatto che tu vuoi lui e che lui deve essere di nuovo tuo e non su quello che ha fatto. Fare delle scenate di gelosia o attaccarlo duramente proprio in questa fase, è poco utile se il tuo obiettivo è ricostruire il vostro rapporto. Sii in grado di dominare la tua mente, di mantenere il rispetto per il tuo partner e di incassare il colpo conservando un atteggiamento rivolto ad una soluzione e non ad uno sfogo offensivo.
  • No agli Ultimatum. Un ultimatum può solo far pressione sull’altra persona e nella tua posizione non servirebbe a nulla. In questo caso il tuo partner ti sta facendo la Rivelazione del tradimento e già sa che ha sbagliato e già vuole allontanarsi; Provare ad imporre qualcosa con la forza non ti aiuterebbe. La cosa più utile è avere uno spirito di riconciliazione e di apertura mentale, in modo da favorire uno scambio verbale libero da accuse e da insulti.

Queste azioni possono essere un modo utile e prezioso da tener presente quando ci si trova a dover affrontare il tradimento come problema nella coppia. Sicuramente al momento non sono passi semplici da mettere in pratica, ma a volte è più importante e utile pensare a ciò che davvero vogliamo dalla nostra relazione in modo che ogni azione può essere semplice se mirata a riconquistare la persona che davvero amiamo.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *