L’Amore che ognuno desidera… e che è in grado di offrire!

Noi di Probleminellacoppia.com vi invitiamo a leggere una storia “circolata” su Facebook in questo ultimo periodo con un’accortezza: immedesimatevi nell’uomo


Era una mattinata movimentata quando un anziano gentiluomo di un’ottantina di anni arrivò per farsi rimuovere dei punti da una ferita al pollice. Disse che aveva molta fretta perché aveva un appuntamento alle 9:00. Rilevai la pressione e lo feci sedere, sapendo che sarebbe passata oltre un’ora prima che qualcuno potesse vederlo.

Lo vedevo guardare continuamente il suo orologio e decisi, dal momento che non avevo impegni con altri pazienti, che mi sarei occupato io della ferita. Ad un primo esame, la ferita sembrava guarita: andai a prendere gli strumenti necessari per rimuovere la sutura e rimedicargli la ferita.

Mentre mi prendevo cura di lui, gli chiesi se per caso avesse un altro appuntamento medico dato che aveva tanta fretta. L’anziano signore mi rispose che doveva andare alla casa di cura per far colazione con sua moglie.

Mi informai della sua salute e lui mi raccontò che era affetta da tempo dall’Alzheimer. Gli chiesi se per caso la moglie si preoccupasse nel caso facesse un po’ tardi.

Lui mi rispose che lei non lo riconosceva già da 5 anni. Ne fui sorpreso, e gli chiesi ‘e va ancora ogni mattina a trovarla anche se non sa chi è lei?

L’uomo sorrise e mi battè la mano sulla spalla dicendo: “Lei non sa chi sono, ma io so ancora perfettamente chi è lei”

Dovetti trattenere le lacrime… Avevo la pelle d’oca e pensai: “Questo è il genere di amore che voglio nella mia vita.”

Il vero amore non è né fisico né romantico. Il vero amore è l’accettazione di tutto ciò che è, è stato, sarà e non sarà.

Le persone più felici non sono necessariamente coloro che hanno il meglio di tutto, ma coloro che traggono il meglio da ciò che hanno.

La vita non è una questione di come sopravvivere alla tempesta, ma di come danzare nella pioggia.”

4 thoughts on “L’Amore che ognuno desidera… e che è in grado di offrire!”

  1. Ciao carissima! Purtroppo a volte la “vita vera” è molto diversa dalle storie raccontate…e, in effetti non sappiamo se questa qui sopra sia reale o meno, tuttavia se ti ha colpito così tanto da ringraziarci vuol dire una cosa importante: TU la ritieni POSSIBILE! E questo significa che nel tuo cuore c’è una speranza anche per la tua storia “a pezzi”, come scrivi tu. Se vuoi siamo qui per ascoltarti ed aiutarti.
    Ti lascio il link per richiedere la consulenza gratuita con uno dei nostri coach http://www.probleminellacoppia.com/consulenza-gratuita-via-e-mail/ , sono certa che potrà esserti molto di aiuto!
    In bocca al lupo.

  2. sono a dir poco disperato,e chissà quante volte avete sentito questa frase.dopo 10 anni di matrimonio e una bimba che adoriamo di 6anni,mia moglie accusandomi di averla trascurata e di non aver nutrito il nostro amore.ora da 7mesi frequenta un altro,dice di aver riempito i vuoti che le ho lasciato.capito la lezione sono li li per farmi fuori.sto provando a riconquistarla ma ho piu o meno un muro davanti a me.sereno,normale,dolce,uomo,comprensivo,paziente,calmo,insomma le ho provate credo tutte.il mio desiderio è di non distruggere la famiglia seriamente compromesso.aiuto.

  3. Capisco! E non ha importanza se abbiamo sentito la frase “sono disperato” poche o tante volte, la cosa importante è che ProblemiNellaCoppia è nato ed esiste per ridare la speranza e riaccendere possibilità che sembravano perdute o lontane o comunque compromesse! Ti lascio il link per richiedere la consulenza gratuita, decidi tu!
    http://www.probleminellacoppia.com/coaching-gratuito/
    Ciao e in bocca al lupo
    lo staff di ProblemiNellaCoppia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *