I tre segnali d’allarme nella relazione di coppia

Molto spesso nel vostro rapporto di coppia tendete a sottovalutare l’importanza di segnali che, se sono presenti, possono essere un ottimo criterio per poter valutare che c’è qualcosa nella relazione che non sta funzionando come dovrebbe. Sono segnali che possono permettervi di valutare in tempo le vostre difficoltà e soprattutto di poter agire nel modo più efficace per poter ridare armonia alla vostra coppia. Si tratta di campanelli d’allarme che possono mettervi nella condizione di porvi delle domande sul vostro rapporto, possono accelerare una richiesta di aiuto e possono permettervi di agire senza rimandare e rischiare che i problemi diventino sempre più grandi.

Noi di ProblemiNella Coppia.com abbiamo incontrato spesso coppie che ci hanno chiesto aiuto e ci siamo resi conto che nella loro richiesta di aiuto erano spesso presenti tre fattori che possono essere considerati come segnali di allarme della relazione di coppia:

  • Mancanza di intesa sessuale nella coppia: quando non c’è intesa sessuale il rapporto sessuale potrà essere considerato come insoddisfacente e poco appagante; si potrebbe creare monotonia e spesso si ha la tendenza di cercare altre forme di appagamento altrove mettendo, così, in pericolo la felicità del vostro rapporto.

  • Cambiamento a livello fisico dei partner e di se stessi: con il passare degli anni, sicuramente si verificano delle trasformazioni nel corpo e spesso queste trasformazioni possono non essere accettate dal vostro partner o potrà non suscitare più l’attrazione verso di voi.

  • Mancanza di carezze e di gesti affettuosi: spesso il ritmo della vita quotidiana vi risucchia e vi fa perdere di vista l’importanza di questi momenti preziosi di intimità nella coppia; e tante volte potete sottovalutarne l’importanza perché credete che il trascurarli non sarà poi così problematico per la vita di coppia. Invece poi scoprite che a lungo andare sono proprio questi piccoli costanti gesti che fanno la differenza nella vostra relazione di coppia e possono creare l’intimità necessaria per vivere un rapporto intenso.

Per cui essere attenti osservatori della vostra relazione di coppia può essere un’ottima strada per rendervi conto quando qualcosa del vostro rapporto non vi piace o non sta andando come voi volete. Prendendo come punto di riferimento questi tre segnali d’allarme, avete la possibilità di scoprire che a volte basta poco, basta prendere la consapevolezza del fatto che qualcosa non funziona e questo è già un grande passo per trovare le soluzioni più opportune. Questi tre segnali possono aiutarvi a soffermarvi sulla vostra relazione di coppia e possono mettervi nella condizione di agire subito, in modo immediato e scoprire che a volte è più semplice agire che pensare di dover agire.