L’immagine della perfezione nella coppia

CB041752

 

 

 

 

 

 

Ciao mio caro lettore, oggi voglio parlarti di come a volte l’immagine che ci facciamo delle altre persone spesso ci può condizionare nel nostro atteggiamento e nel nostro modo di considerare le altre persone e nel tuo caso il tuo/a partner. Spesso ti sarà capitato di volere che lui/lei si comporti come vuoi tu; che il tuo lui o la tua lei abbia dei comportamenti che per te sono giusti e comprensibili e che ti rendono felice. O magari a volte vuoi vedere la perfezione nel tuo lui o nella tua lei e pensi che solo in questo modo potrai essere felice davvero del tuo rapporto. E magari spesso ti rivolgi al tuo lui/lei ponendo delle richieste sottoforma di pretesa, perché desideri che sia così, che si comporti come tu vuoi, che sia perfetto e che solo se rispecchia la tua immagine di perfezione potranno scomparire i problemi nella coppia.

Tutto questo perché a volte capita di avere degli accordi con noi stessi, dei criteri che fanno parte della nostra vita e che ci mettono nella condizione di poter amare l’altro solo se rispetta questi criteri che noi abbiamo scelto per la nostra vita. Dai prova a pensare ad una caratteristica che il tuo lui/lei deve avere e se capita che non la soddisfa, tu pensi che non vada bene e che non è la persona perfetta che credevi. Se ti viene in mente anche una sola caratteristica che se non viene soddisfatta allora ti fa pensare che non sia la persona giusta, allora questo potrebbe voler dire che hai sviluppato nel corso della tua vita questa idea di perfezione che ti porta a credere che il tuo lui/lei può essere perfetto solo se soddisfa ciò che tu credi.

L’immagine della perfezione è il motivo per cui spesso non si accetta l’altro per come si presenta e per com’è veramente e questo spesso può creare problemi nella coppia. Ma tranquillo perché a volte questi atteggiamenti e modi di agire sono inconsapevoli, nel senso che li mettiamo in atto senza renderci conto del vero motivo per cui lo facciamo. Quindi un primo semplice passo che già ti porta molto avanti può essere quello di diventare consapevole di quali sono gli accordi più comuni che hai con te stesso e che ti mettono nella condizione di vedere nel tuo lui/lei l’immagine della perfezione. E a tal proposito posso indicarti delle semplici ma efficaci domande a cui se vuoi puoi rispondere e vedere qual è l’immagine di perfezione che hai sviluppato in base alle tue esperienze e come questa immagina spesso ti porta ad avere problemi comunicativi nella tua coppia. 

  • Come saresti se fossi perfetto? Come immagini te stesso nel tuo immaginario di perfezione?

  • Quanto tendi a giudicare il tuo lui/lei secondo questa tua immagine di perfezione?

  • Indica tre casi specifici in cui il tuo lui/lei secondo voi non ha rispettato la tua immagine di perfezione che hai descritto precedentemente

  • Prova a lasciar andare i criteri di perfezione che sono emersi nei casi specifici descritti nel passo precedente e prova semplicemente ad osservare il tuo lui/lei senza aspettarti che soddisfi la tua immagine di perfezione e vedi che effetto ti fa.

Che ne dici, sei pronto per provare a fare questo semplice esercizio? Prova a sperimentare e se hai qualche difficoltà non preoccuparti, noi di ProblemiNellaCoppia.com siamo pronti a darti il nostro aiuto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *