Il modo migliore per creare problemi nella coppia? Appiccicare le etichette al nostro patner!

Una manifestazione piuttosto antipatica di uno dei nemici più pericolosi della coppia, il Pensiero Tossico,noi di ProblemiNellaCoppia.com lo abbiamo individuato nel “vizietto” in cui molte coppie cadono, ovvero, l’appiccicare nomignoli o, appunto “etichette”, per sintetizzare e mettere in evidenze i difetti dell’altro/a.

Se ci pensiamo, effettivamente, anche al di fuori della vita di coppia, dare un nomignolo o un soprannome che caratterizzi una persona, a lungo andare nel nostro cervello TRASFORMA quella persona in quella caratteristica stessa; e se può anche essere accettabile quando il nomignolo indica una caratteristica positiva (la precisione, la puntualità, la simpatia, la disponibilità verso gli altri, e così via), risulta estremamente negativo quando ad essere etichettata è una caratteristica negativa (pensiamo ad esempio quanto è controproducente per una persona essere appellato come quello che “porta sfiga”…).

Tra le coppie con cui parliamo ci sono casi in cui questo modo di pensare e di riferirsi al proprio partner ha creato veri e propri momenti di litigio, di offesa e quindi di crisi nella coppia; in un caso, ad esempio, la relazione stava finendo e si stavano mettendo in discussione i preparativi per il matrimonio perchè il “lui” in questione considerava la sua fidanzata una “drogata dello shopping”; e se all’inizio era una battuta che faceva con leggerezza anche davanti ad amici e parenti, pian piano si è trasformata in una convinzione talmente profonda che ormai non riusciva più a vedere la sua fidanzata se non attraverso il filtro di questa etichetta che lui stesso gli aveva appiccicato.

Qual è il maggior difetto dell’appiccicare etichette? E’ il fatto che è un modo molto comodo, perchè sintetico, di trattare un eventuale problema, alla fine dei conti è un modo per evitare di parlare con il partner, trincerandosi dietro al muro dell’ironia e dell’offesa, evitando di manifestare all’altro o all’altra i propri sentimenti. E i conflitti di cui non si parla non si risolvono di certo!

Due piccoli test per capire a che punto vi trovate e per capire le “cattive etichette” da eliminare . Il primo è il seguente: dedica qualche minuto in solitudine e pensando al tuo partner butta giù una lista di tutte le caratteristiche (positive e negative) che ti saltano in mente; il secondo: prova per qualche tempo a fare attenzione a come parli del tuo partner in pubblico (al lavoro, in famiglia, con gli amici…) soprattutto quando lui o lei non c’è.

 

1 thought on “Il modo migliore per creare problemi nella coppia? Appiccicare le etichette al nostro patner!”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *