//Incolla il seguente codice all interno del tag del tuo sito // //(*Nota..Se questo codice e gia inserito nell header,non incollarlo nuovamente!) powered by www.importexplosion.com //

Come sedurre il tuo uomo

percorso di seduzione per donne sito

Come sedurre la tua Donna

percorso di seduzione per donne sito Percorso

I problemi nella coppia di cade nella trappola del tutto o niente!

Posted on 7/31/2009 at 4:03:50 PM

Il pensiero tossico, silenzioso killer delle relazioni di coppia che stiamo imparando a conoscere e pian piano a neutralizzare, ha ben 9 antipatici aspetti che concorrono a renderlo così letale per la buona e feconda comunicazione di coppia. La sua faccia “numero 2”, è quella che possiamo indicare come la trappola del Tutto o Niente,e non a caso utilizziamo il termine di “trappola”, proprio perchè prima o poi è un modo di pensare in cui tutti cadono!

Il pensiero del Tutto o Niente è quello che fa dimenticare completamente le vie di mezzo, le cosiddette “sfumature”, così che in determinate situazioni (in genere durante le discussioni) ognuno dei due partner pensa dell’altro cose definitive e definite, “bianche o nere”, per continuare con la metafora dei colori.

E di solito la dinamica del pensiero del tutto o niente è questa: si enfatizza l’unico aspetto negativo del proprio partner, facendone l’unica caratteristica dominante, a discapito magari di molte altre positive, che però in quel momento non sembrano essere così importanti. Facciamo qualche esempio preso dalla casistica di coppie di cui noi di ProblemiNellaCoppia.com ci occupiamo.

Ci sono Luca e Maria (nomi, ovviamente di fantasia), sposati con bambini, entrambi lavoratori; Luca aiuta Maria nella gestione domestica per la parte riguardante i bambini MA non riesce ad occuparsi della sistemazione serale della cucina…così quando Maria è più stanca o nervosa del solito questo aspetto diventa l’unico che emerge ai suoi occhi, tanto da formarsi nella sua testa il pensiero che Luca “non la aiuta MAI in casa”, oppure che “lui non fa MAI NIENTE” per lei e durante le liti chiaramente questa immagine, rinforzata dal pensiero tossico è l’unica che emerge e che viene “rinfacciata”.

Lucia e Gianni. Lucia non fa che rimproverare Gianni perchè “non l’ascolta MAI” o anche “la ignora SEMPRE”; cosa fa di solito il partner quando è attaccato in modo così diretto e definito? Non può che mettersi sulla difensiva e sferrare un contrattacco, magari rispondendo come Gianni risponde a Lucia: “tu parli SEMPRE troppo” e “TUTTO è un problema per te!”

Quindi evidenziando il linguaggio tipico della trappola del Tutto o Niente, troviamo di solito espressioni nette e accuse condite da avverbi come:

  • sempre”,

  • mai”,

  • tutto”,

  • niente”,

che in realtà servono solo a mascherare le reali intenzioni di ciò che si voleva esprimere, che magari era soltanto frustrazione o stanchezza o dispiacere; ed aggiungono equivoci all’equivoco perchè il partner attaccato in quel modo sarà portato a difendersi e non a cercare soluzioni all’eventuale problema.Ed ora un “compitino”: avete mai provato, con carta e penna alla mano, a fare una lista di cosa il vostro partner fa SEMPRE per voi, anche quando non è esplicitamente richiesto ed anche se sono cose piccole (fare il pieno alla macchina, farvi trovare la cena pronta, stirare in tempo per quella riunione col capo la camicia, chiamare se fa tardi…)??? Provate: potreste rimanere piacevolmente stupiti!

 

Posted on Friday, July 31st, 2009 at 4:03 pm In Problemi coppia | Comments RSS

One Response to “I problemi nella coppia di cade nella trappola del tutto o niente!”

  1. Problemi nella coppia: il Pensiero Tossico | ProblemiNellaCoppia.com Says:

    […] o far cadere il partner nella Trappola del Tutto o Niente, che vi farà vedere solo gli aspetti “negligenti” del […]

Leave a Reply

..........................................................................................Sito di proprieta' di Re.Hope di Colafato Pierpaolo, Partita Iva 04440070656 ProblemiNellaCoppia.com